Con l’arrivo dell’autunno e delle giornate grigie, nelle maggiori città aumenta l’utilizzo delle minicar, dato che questi veicoli riescono a proteggere meglio dal freddo e dalla pioggia, rispetto a scooter e ciclomotori, pur conservando le caratteristiche dei mezzi di spostamento più maneggevoli e leggeri. La circolazione sulle minicar è particolarmente gradita ai più giovani, desiderosi di avere un primo approccio verso la guida “stile auto” ed è comunque avvantaggiata nel traffico cittadino intenso, dove non sono necessarie prestazioni potenti di cilindrate medio-alte.

Se l’aspetto estetico può trarre in inganno, in realtà le minicar sono dei ciclomotori, sebbene dispongano di motori normalmente più potenti rispetto al classico “cinquantino” a due ruote. Le categorie di guidatori (giovani e minorenni, o in misura minore pensionati), unitamente alla tipologia di veicolo (classificato come ciclomotore), rendono le minicar un prodotto che incontra molte difficoltà in materia assicurativa.

L’equivoco più frequente è quello della richiesta di applicazione del decreto Bersani, che i proprietari ingenuamente sollecitano dopo l’acquisto di una minicar, ma è un’ipotesi che non trova fondamento posto che l’evidenza è ben riportata sul libretto del veicolo. Non è un’auto, non è equiparabile a motociclo o motocarro, quindi non si può attribuire la Classe Universale di un altro mezzo in possesso.

Da queste premesse è facile dedurre che i costi della Rca subiscono degli incrementi fortemente penalizzanti, riducendo il campo d’azione verso il risparmio sulle coperture. Il web, stavolta, è davvero poco efficace, basti tener presente che spesso le minicar non sono neanche contemplate nei menù a tendina o tra i veicoli da scegliere, oppure non è possibile inserire il modello da assicurare. Dunque i preventivatori online non forniscono alcuna risorsa alternativa.

Ecco un chiaro esempio di un ambito nel quale le agenzie plurimandatarie riescono a fornire il servizio di consulenza più conveniente nel panorama assicurativo tra web e agenzie territoriali, sia dal punto di vista dell’assistenza che nella determinazione dei preventivi più economici.

Annunci